Via Fossano 44, 22063 Cantù (CO)
+39 031 714 176
pipacastello@pipacastello.com

Bassotto

Created with Sketch.

Bassotto

Edizione Limitata Natale 2016

Vi starete chiedendo come mai Castello ha voluto dedicare una pipa al bassotto?

Questa simpatica razza canina ha origini umili e veniva usata per la caccia ai tassi, soprattutto in Germania. Grazie alla sua forma allungata, più lunga che alta, era l’ideale per districarsi nella boscaglia attraverso i fitti rami che formavano muri difficili da superare.

Forse la sua simpatica andatura ed il suo corpo tozzo hanno ispirato Castello nella creazione di una pipa dalla forma contenuta e robusta? Non ci è dato sapere perché l’artigiano crea ma solo godere dell’immaginazione che riesce a scatenare coi suoi prodotti.

Questa pipa è stata prodotta nel Dicembre 2016 in edizione limitata a 75 esemplari. Come il cane bassotto, leone in miniatura, con il suo smisurato affetto, è capace di cambiarti una intera giornata con la forza di una occhiata, così questa inusuale pipa, arricchita da una splendida ghiera d’argento con fusa la figura di un bassottino, vuole magicamente donare al suo possessore la fedele e certa sensazione di una funata straordinaria nel tempo.

L’attenzione che i mastri della Castello ripongono per il dettaglio è tutta in questa piccola ma ambiziosa pipa che non mancherà di stupire anche oltre i confini della nostra Cantù, un paese piccolo che esporta qualità artigiana nel mondo. Oggi lo facciamo con il bassotto, un compagno di viaggio simpatico, allegro e gioviale.